Solcare il mare all’insaputa del cielo

Scritto da Jolly Lamberti il 26-08-2021 in Psicologia

“L’uomo scopre la libertà nel momento in cui cessa di pensare all’effetto che egli esercita o che eserciterà sugli altri.” Bruce Lee

Ma quanto è difficile tutto questo! Quanto è difficile fregarsene di far bella o cattiva figura, fregarsene di risultare antipatico, non gioire troppo nell’essere apprezzato o non dispiacersi nel venire deriso.
Ma questa, invece, è la strada per migliorarsi nella scalata.
La preoccupazione di non essere considerati dall’ambiente che ci circonda è enorme.
Jek è molto bravo in palestra; in allenamento indoor il suo movimento è fluido, rotondo, la sua forza è esplosiva ma anche efficace. Ma il suo vero obiettivo è la scalata su roccia.
Quando si sposta in falesia, Jek si trasforma: si avvinghia alle prese, tituba, contrae i muscoli allo spasimo anche laddove non serve, dissipa e fallisce su vie che i suoi amici – molto più deboli di lui- usano per riscaldarsi. Il grado assurge a “status” e definisce una gerarchia; la paura di essere deriso aumenta (“hai visto Jek…Si è appeso sul 6a”).
A questo punto Jek decide di scalare solo in falesie dove conosce a memoria le vie e sceglie di scalare soltanto nella modalità super-super-lavorato, cimentandosi oltre le proprie capacità. E’ fico farsi vedere appesi per un ora a provare un grado 8 (hai visto Jek…! Si sta provando un 8abc…).
A questo punto Jek è caduto nella trappola: è entrato in quel circolo vizioso che non gli permetterà più di migliorare.
Per tutta la vita dovrà ricorrere a sotterfugi per camuffare la propria incapacità.
Il miglioramento, invece, necessita di libertà.

Ripetizioni recenti

Tendinix Alfredino Esigo (Principale) 7a
7a.9
14° giro
Tommaso Maruffi Via dell'edera Guadagnolo (Fascia Superiore) 7a
7a.4
2° giro
Marco Candela Inox Tavagnasco 7b
7b.6
10° giro
Federico Di Felice A piede libero Grotti (Grotti Bassa - Nuovo Settore) 7b
7b.1
3° giro
Michele Sfatman La Teleferica (A, B) 8a
8a+.6
N/D
luca willbe Waterfall Monte Cucco (Anfiteatro) 7a
7a.5
On Sight
Jooohn Inside man Cineplex 7a
7a.5
2° giro
Vasco maria Livio La torre dei supplizi Lungaserra (Masso di Sinistra) 7a
7a.5
N/D
TomMil08 Snikefinger L1+L2 Petrella Alta 7b
7b.1
On Sight
Simone Calligaris Trazione fatale Petrella Alta 7c
7c+.5
15-17 giri
Simone Lucci Non ti scordar di me Ovindoli (Val d'Arano) 7a
7a.1
2° giro
Fabio Palombo Luna nuova (ex L'ultima luna) Bassiano (Grotta del Pipistrello - Settore principale) 7c/7c+
7c.0
8° giro
Hector Alfaro La planta del litio Supino (Supino Bassa) 7c
7c.5
23-30 giri
_Franz C... è finita la birra Tagliacozzo (Estrema sinistra, Grande Tetto, Scudo Centrale, Estrema Destra) 7a
6c+.8
3° giro

Ultimi commenti

Ops.. Rettifica: Non è la via "Amsterdam" che è stata Rivista, bensì "belfagor" che passa a "new belfagor" 8a
Nuovi tiri: Prima de "oltre l'antro" ci sono "giamburrasca 6b+" e "il dubbio" 6c+. Dopo "demon" c'è "maggiopompolo" 7a+. Dopo "viper L2" c'è "c'era una vol...
Dal nuovo documentarietto della Petzl (https://youtu.be/zmgc1s0dvZw) emerge che il nome è un omaggio del chiodatore Nicola Cosenza a Isabelle Patissier (sì, ...
Tuttora la chiodatura non è stata ripristinata; tuttavia confermo la possibilità di rinviare l'ultimo spit della via platoon, meglio se con rinvio lungo, e p...
Paola: In una delle ripetizioni ultimamente ho notato che il quarto fittone si muove, non molto ma ha segni di movimento che non dovrebbero esserci. non cred...
Possibile L2: Guardando in alto dalla catena di questa via si intravedono una linea di spit, una catena da ferramenta e un grosso "NO" scritto a bomboletta 1...
Via non più praricabile: La via ad oggi risulta impraticabile: gli spit sono stati TUTTI sistematicamente girati di 180 gradi, una cosa tanto meticolosa quan...
Nuova via: Abbiamo trovato una nuova via tra cariocinesi e il ritorno di trapanetor che si chiama "il vero viaggio di scoperta". Probabilmente 6a