Regione
ITA - Umbria
Falesia
Amelia
Settore
La cavallerizza
Numero vie
13
Vie con ripetizioni
8
Numero ripetizioni
9

Piccola e discreta falesia posta proprio sotto la Strada Statale Amerina di cui però non subisce i rumori.
Scoperta e valorizzata da Fabio Bracciantini e Claudio Lorenzoni con l’aiuto dei ragazzi dell’associazione Up and down tra cui Stefano, Leonardo, Lorenzo e Tommaso.
La falesia è esposta al sole per gran parte della giornata e riparata dalla tramontana, perciò ottima per le mezze stagioni e in inverno. In caso di pioggia le vie si bagnano, ma si asciugano rapidamente.
La falesia di calcare offre una arrampicata sempre molto tecnica e di precisione sui piedi e nel complesso con movimenti estetici e di soddisfazione.
La chiodatura è a fix inox e in sosta è necessario fare la manovra su anello chiuso.

Accesso: da Amelia direzione Lugnano in Teverina al km 14 piccolo parcheggio sulla sx. Alla fine del parcheggio (spalle ad Amelia) scavalcare il cavalcavia e per tracce di ripido sentiero in discesa si raggiunge la falesia in 5 minuti. Per agevolare la discesa nell’ultimo tratto c’è una corda fissa.

Si ringrazia ASD Climbingzone per le informazioni.

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Amelie

Placca di movimenti

6b

6b.7
La cavallerizza

Fessura tecnica con strapiombo finale

6a+

6a+.3
Leonardo dai vinci

Diedro iniziale, poi placca tecnica

5b

5c.0
Biscia viperina

Fessura, sosta in comune con Leonardo dai vinci

6a+

6a.1
L’uomo di vetro

Placca e spigolo,sosta in comune con Amelie

7a+

7a.6
The key

Dopo il buco la via prosegue a destra degli spit

7b+

6c.5
Bonatti

Camino iniziale poi placca

5c

5c+.5
S.S.205

Continuità di dita

6c+

6c.7

Commenti degli utenti

Per inserire un commento devi registrarti sul sito.