Regione
Italia - Lazio
Area
Valle dell'Aniene
Falesia
Subiaco
Settore
Balzo dell'Antillinara
Numero vie
10
Vie con ripetizioni
10
Numero ripetizioni
65

Località: Contrada Le Camere
Quota: 750 mt
Esposizione: sud
Periodo ideale: inverno
Tipo di roccia: calcare a buchi e gocce
Chiodatura: inox
Note: le vie 1 e 2 partono sul terrazzino di sinistra. Le vie 5 e 6 partono sul terrazzino centrale. Le vie 8, 9, 10 partono aggirando a destra il masso alla base della parete.
Le vie sono tutte oltre i 20 mt ed alcune superano i 30 mt.
Si consiglia perciò l’uso della corda da 70 mt.

Come arrivare: arrivando a Subiaco seguire le indicazioni per Monte Livata, e giunti in località “Montore” prendere la strada che sale al fianco destro della Madonnina. Scendete la ripida discesa ed al primo bivio girare a destra. Dopo 300 mt al bivio successivo girare a sinistra costeggiando un alto muro di pietra. Mantenendo la sinistra, continuare lungo la strada asfaltata, superare il fosso e la salita, e continuare lungo il tratto pianeggiante fino alla fine della stessa, arrivando ad uno slargo con un albero di ulivo al centro, un grande cancello ed una cabina dell’Enel: parcheggiare qui.
Proseguire a piedi salendo la strada in cemento dove si trova una sbarra (per questo non si può proseguire in auto), scavalcarla e proseguire per circa 300 mt, superando un paio di bande CAI (bande bianco/rosse) su delle pietre lungo la strada, fino ad incontrare sulla destra un cancello per animali (passerella) in filo spinato con un accesso per pedoni sul lato destro. Entrare nell'accesso pedonale, proseguire risalendo a sinistra, superando l’oliveto ed inoltrandosi nel boschetto. Continuare sull’evidente sentiero CAI
ben delineato delle frequenti bande bianco/rosse, tendendo a salire verso destra fino ad arrivare ad un tornantino a sinistra dove troverete una “freccia di rami” su un albero: lasciare il sentiero che continua a sinistra salendo dritti, seguendo omini di sassi e nastri, fino a superare la recinzione tra due querce.
Richiudere il filo spinato e proseguire a destra lungo il sentiero.
Dopo circa 100 mt, fare attenzione all’omino di sassi e alla “freccia di rami” che indica di inerpicarsi salendo tra gli alberi. Seguendo i nastrini si giunge alla base della falesia.

Tempo di avvicinamento: 20 minuti

Accesso con navigatore GPS: seguire le indicazioni per Via del Cerasolo. Superata la discesa, all’incrocio successivo andare a
destra e seguire indicazioni per Contrada le Camere 72.

Coordinate parcheggio: 41.923978, 13.110357

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Ferro vecchio L1

5c

5c.5
Ferro vecchio L1+L2

6a+/6b

6a+.7
Inside out

Variante sx di Upside down

6a+

6a+.4
La fella e la bestia

6a+

6a+.4
Highlander (in tower)

6b+

6b.5
Upside down

5c+

5c+.5
Giggiugigggiu

6b

6b.5
Pem L1

6a

6a.7

Commenti degli utenti

Per inserire un commento devi registrarti sul sito.