Regione
Italia - Lazio
Area
Gaeta
Falesia
Muro bianco
Numero vie
34
Vie con ripetizioni
8
Numero ripetizioni
9

FALESIA IN STATO DI ABBANDONO

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Falco pellegrino

6c

6c.5
Ciurma

5c

5c.5
Mar dei Sargassi

5b

5b.5
Morgan il terribile

6a

6a.5
La cura dei tendini

7c+

7c+.3
Lontano da

8a

7c+.1
Navi volanti

6b+

6b+.5
Capitan Uncino

6b+

6b+.8

Commenti degli utenti

Sulla Via Flacca, al km 12,500, poco prima del bivio per l'abitato di Sperlonga, sulla sx, oltre la carreggiata, ci sono un ristoro e un cartello con scritto "Muro bianco". Si imbocca la prima strada successiva al ristoro fino ad uno spiazzo contornato da rocce che si apre sulla strada alla base della cresta. Qui si parcheggia. Seguire il filo della cresta intuitivamente per 15 min fino alla parete (da In cerca di guai, 1998).

Falesia scoperta nel 1986 da Stefano Finocchi, poi accresciuta ed esplorata da Bruno Vitale, Andrea Giurato, Federico D'Isep.

08 Dic 2018

Grazie per le informazioni. In che stato è la falesia? Su Climbook risulta in stato di abbandono e non ci sono ripetizioni dal 2014.

23 Dic 2018

Probabilmente orribili condizioni, ma ho aggiunto le informazioni nel caso qualcuno volesse fare una visita turistica per interesse storico, e perché no, dare una sistematina. Magari qualcuno si sveglia la mattina con l'idea di provare La cura dei tendini, chi lo sa

23 Dic 2018
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.