Dettagli via

Nome
Ess, iss! He?
Falesia
Colli (Tatone) Elenco vie
Regione
Italia - Lazio
Area
Frosinone
Note
Aggiornamento 2016 7a in una relazione precedente
Grado ufficiale
6c+
Media grado proposto
6c+.7
Bellezza secondo gli utenti
 
Numero ripetizioni
32

Ripetizioni

Data Utente Grado proposto
07-09-2019
Giovane Seme Lunare 6c+.3
On Sight
20-10-2018
Pidam Bella da inizio a fine 6c+.6
2° giro
15-09-2018
Alessandro Papa 6c+.0
2° giro
09-09-2018
Luca Lollobrigida 6c+.5
Flash
17-09-2016
Martinique 6c+.5
2° giro
17-07-2016
Lucio Ferranti 7a.1
2° giro
21-05-2016
Alfredo Carone Non è stato semplice per me individuare la giusta sequenza. 7a.0
3° giro
21-05-2016
Claudio Stenti 6c+.7
2° giro
31-12-2015
Q 6c+.6
On Sight
08-07-2015
luca ruggeri 7a.2
2° giro
21-06-2015
olocin 7a.2
2° giro
13-06-2015
Daniele Accomazzo 7a.1
2° giro
28-09-2014
Donatella Ruggiero 6c.5
2° giro
20-09-2014
Mr. Purple Un grazie ai Ruzza Bros. 7a.3
Flash
07-09-2014
Serena Tropepe 6c+.8
On Sight
06-09-2014
Sandro 6c.8
On Sight
26-08-2014
daniele marai 7a.1
2° giro
25-08-2014
Claucas Duro il passo sotto, poi molla un po'... Insidiosi anche gli ultimi metri prima della catena, linea bellissima 7a.1
2° giro
05-07-2014
Rocco 7a.1
On Sight
30-06-2014
Mister X con smadonnamenti vari... 6c+.5
On Sight
10-06-2014
attilio dolci Lo detico ai Rilalla! P.s. grazie Ferruccio x la sicura 7a.1
4° giro
04-06-2014
Lavinia 6c+.8
N/D
18-05-2014
Marina S 6c+.7
2° giro
15-05-2013
matteo foglia Bella via partenza non facile e placca con prese buone ma distanti assolutamente consigliata 7a.2
2° giro
21-04-2013
Francesco 80 Difficoltà non paragonabili ad altre vie della falesia anche di gradazione inferiore! 6c.5
On Sight
21-04-2013
Il Cavaliere Nero Bella la parte alta, ma non ha nulla di 7a. 6c.3
Flash
30-09-2012
nse poddì primo spit malridotto ma se ne puo fare anche a meno 7a.3
4° giro
22-09-2012
Stella Luc 7a.3
2° giro
21-09-2012
Riccardo Corradi Il mio primo 7a quindi 5 stelle!! Comunque via molto bella 6c+.5
2° giro
13-05-2012
Albecap 1 Attacco da capire, poi fantastico muro a prese buone ma distanti. 7a.1
2° giro
12-06-2010
Sgrella Man 7a.1
On Sight
26-09-1998
Ermanno Busetti 7a.1
On Sight

Commenti degli utenti

complimenti

bravo Ric!!!
ma la via non è flash, hai fatto 2 giri!
il primo per montare i rinvii
(che ovviamente si conta),
, il secondo per liberare!

21 Set 2012
montare la via conta come giro?

Alex ma che dici il giro per montare la via non conta, del resto non lo conta nessuno!!

21 Set 2012
Etica arrampicatoria

l'etica è morta!
una volta le vie si consideravano liberate, quando le facevi montando anche i rinvii!
che amarezza!

21 Set 2012
Idee confuse

Riccardo mi sa che hai un pò le idee confuse, il primo giro per montare la via si è sempre contato e sempre si conterà ;)

21 Set 2012
ripetizione modificata

ok ragazzi mi avete convinto modifico la ripetizione ;)

22 Set 2012
Aggiungo....

Scrivo questa cosa ma non voglio essere polemico.....
- On-sight o a-vista s'intende quando una via viene liberata senza avere nessun tipo d'informazione, vuol dire che se qualcuno ti dice i movimenti o ti spiega la via o vieni a sapere come si fa un movimento o dove sta la parte dura o vedi un video o delle foto la prestazione a vista non è valida... addirittura i puristi considerano il vero a-vista mettendo i rinvii
- Flash vuol dire liberare una via al primo tentativo avendo delle informazioni, vuol dire che ti spiegano la via o che hai visto qualcuno scalare sulla via cmq che hai delle informazioni, i puristi considerano il vero flash mettendo i rinvii
-2° 3° 4° 5° tentativo la via è lavorata
- i tentativi si contano TUTTI anche quelli per montare la via o per studiare i movimenti, non è che uno prova una via studia i movimenti e poi decide quando vuole che iniziano i tentativi

In generale e spero che lo leggano in tanti BASTA commentare le vie spiegando i movimenti, i passi duri in tutti i minimi dettagli perché cosi si rovinano le prestazioni a vista, la bravura di un arrampicatore e anche quello di leggere la via e capire come fare i movimenti.....

25 Set 2012
Etica arrampicatoria

Bella sintesi, bravo Nicola.
Credo proprio che tu abbia scritto tutto quello che c'era da scrivere!!

26 Set 2012
nessuna polemica

@ Nicola: sintesi molto utile ma se e solo se questa viene utilizzata e seguita da TUTTI!! soprattutto in una piattaforma come climbook dove le ripetizioni e i giri possono essere di utilità per chi magari decide di iniziare a lavorare gradi limite partendo quindi da vie più facili da leggere o magari più morbide nel mio caso specifico evitando vie tipo Fasa a pietrasecca, ma se le persone si "dimenticano" di contare giri questa logica viene meno anzi...

@ Indy: leggo spesso i tuoi commenti e li trovo sempre estremamente utili e costruttivi GRAZIE.

26 Set 2012
io la vedo cosi...

@Riccardo : l'arrampicata anche se non sembrerebbe è un sport giovane che negli ultimi anni sta crescendo molto e logicamente si sta sviluppando, i vecchi climber (non di età ma che scalano da tanto tempo) non avevano a disposizione tutti i mezzi informatici di adesso, internet da noi scalatori è molto usato per avere informazioni su falesie, settori e vie cambiando molto l'approccio a questo sport, ormai chiunque può vedere video di vie che stanno molto lontano dalla propria casa, ma questo comporta dei pro e dei contro.
Nei pro ci metto il fatto di avere a disposizione molte più informazioni senza dover arrivare in un posto alla cieca, nei contro chiunque può trovare informazioni o foto o video di tante vie rovinando a volte quello che lo spirito dell'arrampicata, la scalata a-vista.
Internet è una logica conseguenza della crescita di questo sport, per questo ho scritto di evitare di dover descrivere le vie su i commenti, sono d'accordo sull' utilizzo di internet ma bisogna saperlo anche usare.
Penso che l'arrampicata sia uno sport che si fa per se stessi, non per cercare di fare una via in pochi giri solo per poter scrivere su internet la sua prestazione, bisognerebbe capire che questo grande mezzo di comunicazione va usato con la testa.
Secondo me non esistono vie morbide o vie difficili di uno stesso grado e che un grado ha probabilmente un range di difficoltà, partendo dal presupposto che l'arrampicata è molto soggettiva ognuno scala in base alle sue caratteristiche fisiche e mentali e può trovare una via più o meno difficile.

26 Set 2012
redenzione

@nicola: sono assolutamente d'accordo con te, anche se è una cosa di cui mi sono reso conto solo da poco. prima - mea culpa - scrivevo di tutto nei commenti delle vie fatte.

è una cavolata e me ne scuso se ho rovinato l'onsight a qualcuno.

col tempo ho rimosso le descrizioni più esplicite dai commenti, lasciando solo qualche sensazione o commenti molto generici...

27 Set 2012
grande attilio!

ora nel club del settimo!!!

10 Giu 2014

E bravo Attilio !

12 Giu 2014
Paolo e sergio

Grazie!! ;)

12 Giu 2014
semantica di un commento

Partecipo per il semplice 'amore per la discussione'..

Ma scusate tanto, a proposito dell'a-vista/non a-vista leggendo i commenti sulla via, svelatemi questo arcano: perché una persona che vuole scalarsi a-vista una via (ovvero avendone ZERO informazioni) dovrebbe mettersi a leggere i commenti? Vuole saperne qualcosa ma non troppo? Vogliamo allo stesso tempo essere dei puristi dell'a-vista e dall'altra accondiscendere a questa -la definirei io- 'debolezza'? Perché pure voler leggere solo giudizi-opinioni vaghe e generali non mi sembra il massimo della trasparenza. Chi vuole veramente fare una via a-vista semplicemente non dovrebbe volerne sapere NULLA! Maggiori sono le possibilità di flashare una via (come l'esistenza di queste pagine) e maggiori sono le tentazioni a cui il nostro onesto scalatore-a-vista deve saper resistere!

Farei la domanda inversa: entrando nella pagina specifica della via cos'altro si ritiene lecito di poter leggere PRETENDENDO POI di farla comunque a vista? Ricordiamoci che dall'elenco delle vie della falesia si possono comunque sapere il grado proposto (che combinato con il numero delle ripetizioni diviene più o meno attendibile) e la bellezza (ovvero l'eleganza dell'arrampicata)!
Entrare nella pagina dei commenti della via può sì significare tante cose, ma diciamocelo, innanzitutto significa che se ne vuol sapere di più al riguardo.. e questo non mi sembra da veri puristi!

Quindi: 1) chi vuole scalare a vista scalasse a vista (senza se e senza ma) 2) chi non lo vuole godesse del ben di Dio che può trovare su internet (ma lo dichiarasse!) 3) chi si trova a commentare una via commentasse liberamente!

P.S. Io per esempio commento e leggo tanto: DOPO quando la voglio fare a vista e a quel punto tornato a casa sono curiosissimo di sapere gli altri come l'hanno trovata, se si sono inchiodati come me sullo stesso punto o che magari l'ho risolta in maniera originale o quant'altro; PRIMA se (come in questo caso :P) voglio aprirmi un bel progetto nuovo, in cui soffrirci parecchio, che non mi sognerei minimamente di provare a vista. A quel punto le tecnologie vengono in aiuto, e climbook mi dice che è monopassaggio o continuità, se è unta o meno, se è placca o strapiombo. Grazie climbook! :)

18 Set 2015
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.