Dettagli via

Nome
Pathos
Falesia
Grotti (Grotti Alta) Elenco vie
Regione
Italia - Lazio
Area
Rieti
Grado ufficiale
7c+
Media grado proposto
7c+.5
Bellezza secondo gli utenti
 
Numero ripetizioni
12

Ripetizioni

Data Utente Grado proposto
24-11-2022
Luca Lollobrigida 7c+.1
2° giro
14-11-2021
Timoti Lamboglia 7c+.4
On Sight
13-11-2021
Angelo Masci Alcuni giri lo scorso inverno. Quest'anno in giornata al secondo. 7c+.2
N/D
30-10-2021
Simone Massini Uscito a destra ovviamente, è la soluzione più logica (e meno dura) 7c+.1
5° giro
29-10-2021
Francesco Roso A dx 7c+.2
9° giro
27-03-2021
Federico Di Felice 7c+.5
6° giro
18-02-2021
Niccolò Parente Via davvero bella, scavata e sikata quasi al 100%. Sono uscito leggermente a destra su prese naturali ma per "sbanchettare" mi sono aiutato con le artificiali di sinistra. Sicuramente passando solo sulle artificiali è 8a. 7c+.1
4° giro
11-02-2018
Andrea D'Addazio Si è rotta la tacca resinata al passo chiave...ora secondo me l’8a ci sta tutto... 8a.3
4° giro
05-06-2011
Simone Calligaris la via ha una uscita che può essere fatta sia dritta su prese scavate che leggermante a destara tutta su prese naturali, a voi la scelrta. 7c+.5
4° giro
10-06-1999
franco loaldi 8a.2
4° giro
12-03-1997
Luca Bucciarelli 7c+.5
10° giro
15-06-1995
Jolly Lamberti 7c+.9
On Sight

Commenti degli utenti

Info - Catena a sinistra

La catena di questa via è molto a sinistra rispetto la linea degli spit: più di 2 metri a sinistra rispetto l'ultimo fittone e circa 30 cm a destra dalla catena di "Pink rabbit". Non conosco la storia di questo tiro, ma l'intuito mi suggerisce che la cosa sia stata voluta per forzare il passaggio sulle prese artificiali; tuttavia ritengo (parere ASSOLUTAMENTE personale) che questa soluzione sia comunque senza senso: passare sulle prese artificiali o su quelle naturali cambia di 20 cm in linea d'aria e in tutti e due i casi ci si ritrova con i piedi sopra l'ultimo fittone e con la catena ad altezza coscia. Attualmente dopo lo "sbanchettamento" finale si è costretti a dover traversare a sinistra su mono e micro-tacche per poter mettere in catena.

18 Feb 2021
Rettifica - Nuova catena - Status quaestionis

La via, per come l’ha pensata il chiodatore (il Toffa), dall’ultima protezione traversava a sinistra su prese completamente artificiali.
La via, tuttavia, presenta a partire dell’ultimo fittone una sequenza di prese naturali che offrono un blocchetto e una ribaltatina dritto per dritto.
Dato che le prese del traverso finale di Toffa si sono rotte, allo stato attuale risulta senz’altro più logico (per logica del facile, nonché per etica di preferire le prese naturali sulle artificiali) uscire appunto sulle prese naturali; così facendo, ci si ritrova in una nicchia naturale molto a destra della catena di Toffa.
La via, così, ha poco senso. Le alternative sarebbero state: o restaurare le prese artificiali, o accettare che ormai la via esce sulle prese naturali (come dovrebbe essere preferibile!).

È stata aggiunta pertanto una catena all’uscita del blocco di prese naturali, in modo da rettificare questa via e ridarle coerenza, perché davvero merita una ripetizione.
Per chi volesse provare a passare sul traverso (non più) originale, rimane comunque la possibilità di farlo.

(La decisione di rettificare l’uscita è stata presa in accordo con buona parte dei frequentatori più assidui e storici di Grotti, e non per iniziativa individuale di una sola persona. Il punto scelto per posizionare la catena presentava comunque già un vecchio fix da 10).

29 Set 2021
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.