I paradossi dell'Olandese Volante

Scritto da Iarwain il 22-10-2021 in Climbook

L’arrampicata outdoor è un’attività principalmente culturale, e solo accessoriamente sportiva. Accessoriamente sportiva nella misura in cui, laddove tutto è convenzionale (il tracciato di una via; le modalità di assicurazione; le modalità stesse della salita, ossia nel nostro caso il rotpunkt), l’effettiva riuscita fisica del rotpunkt stesso è solo il passo ultimo (e coronamento) di tutta la costruzione culturale.

Mentre indoor si può vivere il lead in maniera del tutto sportiva e sicura, esattamente come si vivono il calcio e il nuoto (senza che nessuno si domandi nulla sulla lunghezza delle vasche, sulla salubrità dell’acqua o sulla stabilità di una traversa), outdoor si rende necessario un certo grado di consapevolezza culturale e responsabilità personale.

Già Jolly aveva parlato del “dualismo sport/non-sport nella scalata” qui. In generale, chi inizia a scalare in palestra tende a riportare anche in ambiente la stessa mentalità che ha acquisito: il che comporta un generale senso di sicurezza, ma soprattutto l’idea che quella sicurezza è stata garantita da altri. Come in palestra pago, quindi pretendo (e delego) la sicurezza, così in falesia qualcuno ha attrezzato le vie, e quel qualcuno avrà provveduto a renderle perfettamente sicure; io dovrò solo provvedere alle mie manovre di base.

Ripetizioni recenti

Angelo Masci Rosso di sera Rifondazione strapiombista 7b
7b.5
2° giro
Graziano Vettese Tutti i santi Gole del Melfa (Eremo dello Spirito Santo) 7c/7c+
7c.5
Flash
Luca Lollobrigida Critica all'inerzia conoscitiva Ferentillo (Balcone) 7a
7a+.0
On Sight
Michele Notari detto Move Hata climb La Penna 7b
7b+.5
3° giro
matthias paini Lubna Rocca Carpanea (Grotta dell'Edera) 7b
7b.4
3° giro
Michelangelo Panciera Superplacca L1 Valle Aquila (Superpanza) 7a
7a.5
Flash
Roberto Bottino Boa Rettilario 7b
7b.4
On Sight
Roberto Bottino Taipan Rettilario 7a
7a.2
2° giro
Federico Di Felice Fuga di gas Grotti (Il Privé) 7b
7b.5
4° giro
Max Lupo Io posso entrare La Fortezza 7a+
7a.5
2° giro
Alessio Giorgi Ho azzardato troppo La Penna 7b+
7b+.3
6° giro
Graziano Vettese Urraco Gole del Melfa (Eremo dello Spirito Santo) 8a
8a.5
2° giro
Niccolò Parente Maya La Fortezza 7c+
7c.7
3° giro
Niccolò Parente Dopo dopo pure tu La Fortezza 7a+
7a.3
On Sight

Ultimi commenti

Linea leggermente modificata: La linea è stata leggermente allungata aggiungendo un passo secco abbastanza più duro (e molto bello), che si approccia però da...
Grazie, ho inserito il nome
Ciao, mi sono dimenticato di scrivere il nome, break ramona
Aggiornamento: Grazie alla segnalazione di un utente abbiamo aggiornato l'elenco delle vie di questa falesia aggiungendo molte nuove vie e aggiornando i grad...
Ciao, l'ho inserita. La via è senza nome? Mi confermi che la posizione in cui l'ho inserita è corretta? Grazie!
Grazie a te! Ho eliminato il doppione e accorpato i settori.
Ciao, ho aggiunto la descrizione del percorso di accesso fornitami oggi da uno dei chiodatori.
Nuova via: Concatenamento: si fanno i primi 4 spit di point break si traversa a sinistra verso Ramona Power e si prosegue sulla placca, grado proposto 8a+/b