Regione
Italia - Lazio
Area
Rieti
Falesia
Grotti
Settore
Diabolika
Numero vie
21
Vie con ripetizioni
11
Numero ripetizioni
181

Falesia aperta a maggio 2017 da Inclinazione verticale (www.inclinazioneverticale.com).

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Il gioco del falco

6c+

6c+.7
Il sale della terra

6c

6c.5
Nine songs

7b

7b.5
West World

7c

7b+.9
Bimbo minchia

6c+

6c+.7
Leviathan

7c

7c.4
Battaglia nel cielo

7b+

7b+.4
Boiling point

8a

7c+.9

Commenti degli utenti

Caduta sassi

Vista la giovane età della falesia, fare attenzione ai sassi più o meno grandi che ancora cadono dalla sommità della parete

24 Mag 2017
EPISODIO MOLTO GRAVE

Oggi a Diabolika mi sono accorto che qualche fenomeno ha ritenuto opportuno tracciare una via in mezzo a delle altre infischiandosene del rispetto, dell'etica, e forse privo anche di una sorta di educazione. Voglio ricordare solo che per diabolika sono state spese centinaia di ore tra pulizia e chiodatura, oltre che l'aspetto economico. E tutto per pura beneficenza!!!!!!per essere donato alla collettività. Se c'è qualche fenomeno che ambisce a fare il chiodatore ,perchè non ti trovi una roccetta, la pulisci e poi la chiodi? o quanto meno se proprio vuoi tracciare dove altri si sono rotti la schiena perchè almeno non provi a contattarli prima. ???Cmq la via è stata immediatamente schiodata e se qualcuno volesse rivendicare il proprio materiale mi trova in palestra, "INCLINAZIONE VERTICALE", RIETI, Via fratelli sebastiani 29, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 22. MIRKO ps.: ogni altro tentativo di chiodatura a Diabolika o Bob Marley saranno prontamente rimossi

22 Giu 2018

Anni fa andai a quello che ora è il settore di Diabolika per vedere se c'era possibilità di chiodare e con i miei amici decidemmo che non ne valeva la pena. Dopo anni tu hai avuto una diversa idea e ti sei fatto il culo per pulire e chiodare delle belle vie. Nel Lazio al momento c'è penuria di novità quindi ti ringrazio molto per lo sforzo e il regalo che hai fatto alla comunità.
Non mi è chiaro invece in nome di che etica scrivi. E' quella una falesia privata? E' tua? Chi sei? Te la sei comprata? Dimmi dove così magari provo a prendermi Grotti alta così l'inverno ci scalo da solo senza rompi scatole in giro.
A parte l'ironia credo che tu debba rivedere quella che pensi sia un'etica che in verità non dovrebbe esistere. Dovresti essere contento che qualcuno arricchisca la falesia che ti sta a cuore con un tiro che probabilmente non avevi considerato, con un tiro che magari ti insegna qualchecosa in termini di chiodatura e linea. Schiodare e fare queste scene non ti mette in buona luce e riporti un po' di medioevo nelle nostre terre dove forse si era estinto. Se ti da noia che qualcuno chiodi nella falesia che stai curando perchè non sei stato interpellato faresti meglio a provare tu a contattare la persona, ad aprire un dialogo e magari un sodalizio.
Grotti è stata scoperta nei primi anni novanta, non ha mai avuto un padrone. I primi chiodatori hanno attrezzato le linee più belle e poi si sono susseguite sempre persone diverse, senza mai esserci problemi.
Parli di beneficenza, c'è gente che ha attrezzato centinaia di vie di tasca propria e tu te ne esci così dopo aver chiodato 20 vie?
Non so che esperienze hai, ma mi sembri uno che si è inserito in questo mondo di recente. Ebbene secondo me ci sei entrato con il piede giusto, ma il secondo l'hai messo proprio male.

23 Giu 2018

A quanto pare Diabolika l'avevano vista in tanti ma poi le persone manco con gli amici si sono fatti coraggio nell'impresa però ad oggi sembra che ne sia valsa la pena!!! Se la volevo mia non la pubblicizzavo e se volevo fare il padrone stavo lì tutti i giorni a fare il Local. Dovrei contattare chi? chi subdolamente senza dirtelo và in una falesia e traccia a suo gusto? mica ho la palla di vetro!!! a me della buona luce non mi interessa niente, non sono un personaggio pubblico, e non sei tu che mi devi indicare dove mettere i piedi ,senza ironia.
e cmq entro la fine dell'estate a grotti, dopo solo un anno , ci saranno 4 settori in più e 100 vie nuove: Diabolika, Bob Marley, Bronx, Bar picchi. Mi sembrano più di 20 vie, anzi mi sembrano pure più di quello che qualcuno ha fatto in 20 anni di chiodare. Quindi se non sai che esperienza ho, o chi sono, non ti limitare a parlare.
Hai detto bene una cosa sola, sò finiti gli anni 80!!!!!!
ma se domani tutti quelli che arrampicano tracciassero vie in giro per falesie a proprio gusto che succederebbe?
ps: io ancora non sò chi a tracciato questa via a Diabolika, ma da come parli forse tu si.
sei stato tu? qualche amico tuo? stai parlando per lui? sei il suo avvocato?

24 Giu 2018

Ciao Mirko. In effetti il "fenomeno", come lo definisci tu ironicamente, un po' fenomeno lo è davvero. Infatti ha aperto la via di roccia più dura del Gran Sasso. Sì, proprio lui, ha avuto la balzana idea, ma pensa tu!, di mettere una fila di spit in una zona lasciata libera della falesia che tu hai ripulito e spittato... E non ti ha chiesto il permesso! Mica siamo più ai tempi dei Duran Duran!!! :-)

24 Giu 2018

Finalmente grazie a un fan dei Duran duran scopro chi ha avuto il coraggio di attrezzare a diabolika, il francese!!!! Ma allora vanno svelate certe cosette. Il francese un anno fa' venne a conoscermi a diabolika e sapendo che stavo attrezzando "bob marley" con Alfredo smargiassi mi disse che essendo mia la roccia( secondo una sua etica di scopritore e chiodatore) avrei dovuto cacciarlo!!!!! E poi in un secondo momento mi chiese il permesso di attrezzare una via a diabolika che ovviamente je stato negato. Quindi ad oggi quello che è successo è ancora più grave!!! Non basta fare le vie difficili per fare come ci pare. Quindi se le cose non le sai e' meglio che stai zitto.

24 Giu 2018

Caro Mirko, ovviamente non vado avanti nel risponderti. Credo che i tuoi toni (e le tue azioni) si commentano da soli. Ciao!

24 Giu 2018

Bravo bibbo fai la persona grande ed educata!!!!!

26 Giu 2018
Ma pensa te

Pensavo fosse stato n amico mio. Quello che ha cambiato il nome a una via Tagliacozzo.

25 Giu 2018

Pensa che c’è sta chi spitta mette il nome e manco l’ha liberata

25 Giu 2018

Infatti basta schiodarle le vie. Specie quelle non liberate.

25 Giu 2018

Ma 'sta via nuova come era?

25 Giu 2018

Ma che te frega a te che te sei pure levato

25 Giu 2018
ma se trovassimo una pacifica convivenza...?!!!

Premessa: io sono uno scroccone cronico e quindi, come il 97% dei climbers, non pianto nemmeno uno spit e mi diverto grazie al lavoro immenso di chi si fa il mazzo. Enorme ringraziamento a chi spitta e siccome lo fa per la gloria, per un grazie, per la soddisfazione personale, per altre motivazioni a me sconosciute.... gli possiamo anche perdonare delle diversità di opinioni, delle stranezze o al limite qualche peccato di gioventù!
Certo le falesie sono di tutti, è vero, e sarebbe corretto non schiodare nuove vie ... ma a chi ha realizzato il giocattolo diamogli un briciolo di diritti in più. Se siamo astuti ed equi, incentiviamo il loro lavoro. Sono d'accordo nel cercare di essere eticamente corretti, la roccia è di tutti , gli spittatori la valorizzano, ma ricordiamoci di concludere sempre con enorme gratitudine nei confronti i questi ultimi. La mancanza di empatia, le gelosie e le mancanze di tatto sono all'ordine del giorno in tutti i campi, servono più capacità nel riuscire ad andare d'accordo con tutti. Questo è il compito di tutti i membri della comunità arrampicatoria , anche perchè ricordiamoci delle figure chiave del gioco: proprietari terrieri/comune che permettono o comunque non ostacolano la fruizione delle falesie, spittatori che creano le vie, arrampicatori che si comportano in maniera civile (no rifiuti, urla, caos etc.). Il gioco si basa su vari attori che devono in qualche maniera trovare una pacifica convivenza, cerchiamo tutti di dare un personale contributo !!!

11 Lug 2018
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.